Sedia svedese: guida all’acquisto

Soffri di mal di schiena, di mal di collo o di mal di spalle, ma a causa del tuo lavoro non puoi fare a meno di stare seduto alla scrivania parecchie ore al giorno, magari davanti al computer?
sedia svedese

sedia svedese

Nella maggior parte di questi casi, il modo migliore per prevenire e combattere questi tuoi problemi è quello di mantenere una postura corretta, perché è una corretta postura che consente ai muscoli di lavorare nel modo migliore e quindi di ridurre al minimo le tensioni muscolari.

La sedia svedese può servirti allo scopo. La sedia svedese è una sedia ergonomica in grado di supportare il tuo corpo in tutte quelle situazioni in cui devi stare seduto e mantenere una buona posizione mentre ti concentri su altre cose, il tuo lavoro, ad esempio.

Facendoti allineare la schiena, il collo e le spalle in una posizione completamente naturale, la sedia svedese ti permette di stare in una corretta posizione. Infatti,

  • sostiene il corpo nella zona dei glutei, ma con un supporto aggiuntivo sulle tibie. In questo modo, il baricentro del corpo si sposta nella zona tra le ginocchia ed il bacino, e questo fa sì che venga ridotta la pressione che il corpo esercita sulla colonna vertebrale, sulle spalle e sui muscoli della parte bassa della schiena;
  • grazie all’inclinazione del suo piano di seduta, la sedia svedese mette il corpo in una posizione in cui la colonna vertebrale è leggermente inclinata in avanti rispetto, a quella che si assumerebbe stando seduti sopra una sedia tradizionale, e queso fa sì che aumenti l’angolo tra il bacino e schiena, il che aiuta a controbilanciare la tendenza di alcuni ad “ingobbirsi” durante il lavoro che fanno alla scrivania.

Il risultato di un baricentro più avanzato e di un posizionamento del busto leggermente più inclinato, è la riduzione dello sforzo necessario per restare seduto, delle tensioni e dell’energia richiesta.

All’inizio, come del resto anche altri tipi di sedie ergonomiche, una sedia svedese potrebbe sembrarti poco confortevole: d’altronde richiede al tuo corpo di stare per lunghi periodi di tempo in una posizione che mai aveva assunto a lungo prima:  questo è un po’ il «prezzo da pagare» all’inizio, ma nel giro di qualche settimana il disagio iniziale sarà destinato a sparire e la sedia svedese ben presto ti farà scordare le classiche poltrone d’ufficio.

Le migliori sedie svedesi

Credo che potrà esserti utile questa breve rassegna delle migliori sedie svedesi attualmente acquistabili online.

Variable™ Balans® sedia ergonomica (chiamata anche sedia Stokke) di Variersedia svedese Stokke

La sedia Variable™ Balans® è una comoda e versatile sedia ergonomica, con una struttura in legno piegata al vapore, ideata dal designer Peter Opsvik e da Hans Chr. Mengshol.  Misura 51 cm di altezza, 52 cm di larghezza e ben 72 cm di lunghezza. E’ basculante, il che (in termini di ingombro) la rende più impegnativa di una tradizionale poltrona di ufficio. La sua struttura basculante -che può piacere oppure no – serve ad impedire al corpo di irrigidire i muscoli del bacino e della schiena: questi dovranno infatti stare continuamente in attività per per mantenere il corpo in equilibrio e fermo. La sedia Variable™ Balans®  può supportare persone di peso sino a 100 kg.

Sedia Ergochair negra di Due-home innovations

sedia svedese 2

La sedia Ergochair negra è una sedia ergonomica svedese, in legno di faggio, dotata di 4 rotelle per il suo spostamento, e di un pistone idraulico per la regolazione dell’altezza del piano di seduta. E’ progettata per sostenere e favorire la postura delle persone di peso fino a 90 kg.

Sedia svedese LINMAGNAT con schienale di Cinius

Si tratta di una sedia ergonomica realizzata in rubber-wood (albero della gomma), con schienale e poggia-fibie con inclinazione ed altezza regolabili con un solo comando. Misura 45 centimetri di larghezza, 54 centimetri di profondità (65 centimetri con lo schienale). Il piano di seduta dista 47-57 centimetri da terra, a seconda della regolazione dell’altezza. Rispetto agli altri modelli -qui presentati- questa sedia della Cinius, è interessante per la presenza anche di un poggia schiena.

Sedia svedese LINMAGNAT senza schienale di Cinius

sedia svedese 5

Sedia ergonomica leggera (pesa 7 kg), richiudibile e facile da trasportare. E’ dotata di rotelle. Sia il poggia femore che il piano di seduta sono realizzati in tessuto ben imbottito. Non è molto adatta alle persone particolarmente basse o particolarmente alte (sconsigliata, ad esempio, a persone alte 1,90 m). Viene consegnata pre-assemblata, con solamente un paio di viti da dover avvitare.

Up Next

Hai appena letto: » » Sedia svedese: guida all’acquisto

Vai alla Home Page